From Vincanto

Un due tre…Folk!

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Eccovi il programma di Un due tre…Folk” 2017-2018. La collaborazione fra il mio gruppo Vincanto, l’Accademia della Chitarra di Pontedera e il Centrum Sete Sòis Sete Luas continua e quest’anno ha portato ad un programma ancora più ricco, con 3 cicli di laboratori, ognuno articolato su tre incontri e della durata di 3 ore.

I temi saranno Canto Popolare Corale a cura nostra, Danze popolari a cura di Pino e Sabina Gala dell’associazione “Taranta” di Firenze e percussioni con il mitico Ettore Bonafè.

Queste le date:

Canto popolare con i Vincanto
Sabato 18 Novembre
Sabato 16 Dicembre
Sabato 13 Gennaio

dalle 15:00 alle 18:00

Danze popolari con Sabina e Pino Gala (Associazione Taranta)
Sabato 20 Gennaio
Sabato 17 Febbraio
Sabato 17 Marzo

dalle 15:00 alle 18:00

Percussioni con Ettore Bonafè:
Domenica 11 Marzo
Domenica 8 Aprile
Domenica 6 Maggio

dalle 10:00 alle 13:00

Per info ed iscrizioni: segreteria@accademiachitarra.it

Costi: 15 euro ad incontro (si può frequentare anche un solo incontro) o 40 euro per 3 laboratori di uno stesso ciclo (se pagati al primo incontro)

Il seminario dei Vincanto, dal titolo “Grano grano ‘un carbonchiare”, è dedicato ai canti sul tempo e le stagioni nei canti popolari italiani.

Nel mondo contadino numerosi canti scandivano il calendario agricolo e l’esistenza stessa delle persone. Si cantava per augurare un buon anno o un buon raccolto, scongiurare malattie o carestie, mantenere vive le storie della vita di Gesù o dei molteplici santi che venivano pregati.
In occasione delle principali feste religiose, come la Pasqua o il Natale (il seminario del 16 dicembre sarà interamente dedicato ai canti popolari sul Natale) si cantava un repertorio “altro” di canti che in chiesa spesso non potevano entrare perché giudicati non aderenti alla liturgia, talvolta addirittura pagani. Il laboratorio è dedicato i canti rituali, ai canti di questua, ai canti legati allo scorrere del tempo e delle stagioni.

Il lavoro prenderà le mosse dalla vocalità e dal canto corale in special modo, al quale sarà dedicata la gran parte del tempo. Attraverso giochi ed esercizi collettivi, sarà posta l’attenzione sulla dimensione sociale del cantare insieme, senza dimenticare di far emergere anche le caratteristiche di ogni singola voce. Saranno affrontati canti di diverse regioni italiane dedicando anche ampio spazio all’ascolto e alla contestualizzazione dei repertori che affronteremo.
Saranno fornite delle indicazioni di tecnica vocale di base per chi non ne ha, con un focus sull’osservazione e l’analisi dell’emissione vocale dei brani affrontati, diversa a seconda della diversa provenienza regionale, finalizzati ad un tentativo di riproduzione e reinterpretazione.

A chi si rivolge:
Non sono richieste capacità particolari in campo vocale e musicale, né la capacità di leggere uno spartito o suonare uno strumento. Il seminario è adatto sia a chi ama cantare sia a chi vorrebbe approfondire il lato storico o teorico della canzone popolare.

I tre laboratori possono essere seguiti come un percorso o anche ognuno a sè.
Le lezioni saranno tenute da uno o più membri del gruppo musicale Vincanto.

Non perdete tempo, iscrivetevi! Prezzi imbattibili!

Saluteremo il signor padrone

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail
Domenica 16 ottobre 2016, ore 18
Saluteremo il signor padrone”.
I Vincanto cantano il lavoro nel novecento.
Nell’ambito della Rassegna “Moment Musicaux”,
orga

nizzata dall’ass. Prima Materia,
nella sua sede, presso la ex scuola elementare di San Quirico in Collina (Montespertoli)
Ingresso 8 euro
ridotto (minori e studenti) 5 euro

biglietto nucleo familiare 20euro
E dopo, per chi vuole, aperitivo dopo concerto (a 2 euro)

Il ricavato dei biglietti sarà interamente devoluto a sostenere le attività di Prima Materia ed in particolare il progetto Sede.

 

Vincanto:

Ilaria Savini-voce

Alessandro Cei-Chitarra e voce

Simone Faraoni-Fisarmonica e voce

 

www.vincantomusica.it


SALUTEREMO IL SIGNOR PADRONE
Concerto dedicato ai canti di tradizione orale italiana legati al lavoro.
I Vincanto (trio composto da Alessandro Cei, Ilaria Savini e Simone Faraoni) interpretano brani del lavoro e sul lavoro, in un viaggio in cui sono protagoniste le voci dei tre interpreti, lasciate nude o accompagnate dalla chitarra, dalla fisarmonica e dalle percussioni.
Canti nati nei campi, sotto il sole che tramontava sempre troppo presto per il padrone e sempre troppo tardi per chi vedeva la sua giornata lavorativa scandita da esso, un tema che troviamo in Toscana come in Sicilia, in Pianura Padana come in Lazio. Canti che profumano di mare, come quelli dei battipali della laguna veneta, quelli delle saline e delle tonnare siciliane e canti bruciati dal sole come quelli dei mietitori maremmani e delle tabacchine salentine. Molti sono i canti che raccontano il lavoro delle donne, come le mondine e le filerine, memoria della loro condizione e delle loro lotte per i diritti di tutti.
“Saluteremo il signor padrone” racconta la protesta, la voglia di riscossa e di giustizia sociale, dagli scioperi per le otto ore in risaia fino a canti nati nel dopoguerra, come quello che testimonia l’occupazione delle Officine Reggiane.
Una serata per riflettere sul lavoro ma anche sulla sua mancanza, sull’emarginazione data dall’esserne privi, che spesso costringeva ad emigrare verso terre sconosciute ed ostili, ieri come oggi.

 

MM 16 ottobre 2016 – Saluteremo il Signor Padrone.jpg

Prossime due date Vincanto

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

27 gennaioConcerto per i ragazzi delle scuole medie di Montespertoli per il giorno della memoria.

Il nemico marcia alla tua testa

Bertolt Brecht, la guerra e la questione sociale
Riflessioni, poesie e canzoni su un’opera letteraria, teatrale e poetica di estrema attualità.

ore 17,30 incontro con:
Anita Piemonti (docente di Storia delle Teorie del Teatro presso l’Università di Pisa)
introduce Maria Pia De Salvo (Biblioteca Andrea Fisoni)
Coordina Giada Stigliano (Biblioteca Andrea Fisoni)
Interverranno Emanuela Grifoni di Ross@ Pisa ed esponenti del movimento contro la guerra.

Seguirà un buffet di autofinanziamento per le attività della Biblioteca Andrea Fisoni.

L’iniziativa è promossa dal Circolo agorà e da Ross@ Pisa nell’arco delle attività contro la guerra, a 25 anni dall’inizio dei bombardamenti sull’Iraq, lanciate dalla Piattaforma Sociale Eurostop

Durante l’incontro reading di poesie – Canzoni da “L’Opera da tre soldi”, interpretate dai Vincanto.

Concerto e Laboratorio Vincanto al Circolo Scighera di Milano

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail
Concerto dei Vincanto al Folk Club di Torino
Concerto dei Vincanto al Folk Club di Torino

Vincanto

Sabato 19 settembre, Arci Scighera, via Candiani 131, Milano:
Laboratorio di sei ore sui canti dei migranti italiani

Ore 21:00 concerto: Trenta giorni di nave a vapore, I Vincanto cantano l’emigrazione italiana

per info e prenotazioni infovoci@gmail.com; www.vocidimezzo.it; www.lascighera.org